Bouquet Sposa: come scegliere quello che più ci rappresenta?

I miei consigli per aiutarti in una scelta importante. – Piera Sardiello

Quanti dettagli ci sono da curare per un matrimonio perfetto, vero? Tanti aspetti che diamo per scontati diventano invece veri e propri protagonisti, capaci di creare la magia del nostro momento indimenticabile.

Negli anni, grazie alla nostra attività e ai tantissimi sposi che ci hanno scelto, ho avuto il piacere di partecipare da donna a donna agli allestimenti di centinaia di matrimoni in Puglia e non solo. Ogni volta è un’esperienza unica ed emozionante, perché ogni cerimonia è unica come gli sposi.

So di essere fortunata e penso che il mio lavoro sia un privilegio: è il più bello del mondo! Oggi voglio condividere un po’ della mia esperienza e delle storie d’amore che ho avuto il piacere di accompagnare al matrimonio, perché so che scegliere il bouquet del tuo matrimonio è una delle cose più importanti.

E sarà una delle più emozionanti e belle!

Ricordati: Sei tu la protagonista!

So già che questo non sarà l’unico articolo che leggerai e so bene che, se ci incontreremo, avrai tantissime idee su come vorrai allestire il tuo matrimonio. O magari ti starai affidando a un wedding planner in cerca di qualcuno che possa supportarti in ogni dettaglio.

Nella scelta del tuo bouquet il primo consiglio che voglio darti, prima di parlare di forme o colori è che la protagonista di questo giorno indimenticabile sarai tu e, nel momento in cui sarai sorridente con il tuo bouquet tra le mani, dovrai essere tu a brillare come una stella.

In tanti potrebbero dirti che il bouquet deve combinarsi con lo stile del matrimonio, con i colori della sala, con l’abito delle damigelle… E hanno ragione. Io però, tra tutte le spose felici con cui ho lavorato, ricordo in modo eccezionale quelle che avevano scelto una combo abito+bouquet che le facesse risplendere!

Per questo, non pensare alle “regole”, sei tu la protagonista.

Le caratteristiche del tuo bouquet

Ora che ci siamo liberati delle preoccupazioni su cosa dovremmo scegliere, possiamo metterci a lavorare su cosa vogliamo scegliere. Questa è la mia parte preferita.

A differenza di alcuni articoli che troverai sul web, io non ti darò consigli pratici per scegliere il bouquet perfetto. Sarà un lavoro che faremo insieme, provandone diversi, scegliendo i fiori toccandoli, assaporandone la fragranza, studiandone i colori sotto una luce naturale.

Il tuo bouquet deve prendere forma in base alle tue esigenze, ai tuoi desideri, alla forma del tuo viso e all’abito che avrai scelto.

Insieme lavoreremo sulla dimensione del bouquet: alcune ragazze preferiscono bouquet di dimensioni importanti e che trasmettano la forza del sentimento che stanno celebrando, eppure sempre più spesso scegliamo composizioni più equilibrate, eleganti.

Non esiste una regola, è un cammino che affronteremo insieme.

I dettagli della composizione

Una delle cose più importanti e speciali nel mio lavoro è ciò che non si vede, a primo impatto. Ogni bouquet, come anche ogni composizione o allestimento, viene reso perfetto da decine di minuscoli dettagli che per noi sono fondamentali.

Come nel caso di questo bouquet total white, in cui ogni tulipano è stato inserito nella composizione per creare una serie di linee morbide e sinuose, spirali che ricordano la forma stessa del fiore.

Saranno questi i dettagli a farti innamorare del tuo bouquet e davvero non c’è modo di immaginarlo prima di averlo tra le mani!

Trasforma le tue idee nel bouquet da sposa perfetto

Troverai tantissimi articoli che cercheranno di convincerti del fatto che il bouquet da sposa perfetto sia una questione di regole da seguire e rispettare… Quello è il nostro lavoro! Quando sono insieme alle spose sta a me pensare a proporzioni, forme, regole e caratteristiche.

Tu, la sposa, dovrai solo comunicarci i tuoi desideri, condividere con me le tue idee e lasciarti guidare fino alla creazione dell’accessorio che ti farà risplendere di bellezza.

Ti aspetto.
Piera

Contattaci

Il tuo carrello

Contattaci